domenica 3 aprile 2016

Gallieno Ferri ha raggiunto Sergio Bonelli

Ieri a Genova si è spento Gallieno Ferri, creatore grafico di Zagor nel 1961 e principe dei disegnatori dello “Spirito con la Scure”, creato con Guido Nolitta (alias letterario dell’editore Sergio Bonelli, scomparso 5 anni fa, poco dopo l’ultima sua apparizione pubblica per lo Zagor Day 2011 nella fiera Riminicomix...), recordman mondiale con 55 anni ininterrotti di copertine per il personaggio (oltre mille in totale, sempre dinamiche e a effetto), con più di ventimila tavole a fumetti realizzate nei decenni fino a oggi, sempre con passione e professionalità rara.

Qui il ricordo sul sito bonelliano, qui una visita nel suo studio, qui la dimostrazione di com’era (quasi) un vero supereroe, qui la puntata di Fumettology su Zagor, qui la sua ultima intervista (per La Lettura del Corriere della Sera lo scorso 13 dicembre) e qui numerosi esempi delle sue illustrazioni di copertina.

Ne parleremo su FdC n.249 di aprile, in stampa fra pochissimi giorni: oggi tutta la redazione si stringe alla famiglia, amici e colleghi... fra cui almeno a tre generazioni di appassionati italiani e internazionali (qui immagini dalla sua trionfale tournée in Turchia). Le esequie si tengono mercoledì 6 aprile alle ore 10.30 presso la chiesa di Megli, a Recco (GE).

Andarsene a 87 anni con la matita ancora in mano. Chi disegna sa perché lo invidio”, ha scritto il Marcello Toninelli, interpretando il pensiero di tanti. Adios, Gallieno... e grazie di tutto il suo amore!

Nessun commento:

Posta un commento