martedì 21 luglio 2015

XIX Riminicomix, premi Fossati e Fede a strisce

Tra le tante iniziative del XXXI festival Cartoon Club e della XIX mostra mercato Riminicomix meritano menzione particolare due premiazioni che da anni si tengono nell’occasione: il riconoscimento intitolato al giornalista e sceneggiatore Franco Fossati e il Premio Fede a Strisce “Roberto Ramberti”.

Il primo è un concorso nazionale – giunto alla sua XIX edizione – che riguarda tutte le opere di critica e saggistica sul fumetto realizzate da autori italiani, organizzato da Cartoon Club in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati e il patrocinio delle associazioni ANAFI (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione) di Reggio Emilia, AnonimaFumetti di Torino e Centro Fumetto “Andrea Pazienza” di Cremona. Quest’anno il premio è andato all’unanimità al volume Rino Albertarelli. Maestria e versatilità di un talento innato, curato da Silvio Costa, Paolo Gallinari, Luigi Marcianò e Luciano Tamagnini per la stessa Anafi nel 2015.

Il secondo – arrivato alla decima edizione e dedicato alle opere a fumetti di ispirazione religiosa in senso latose l’è aggiudicato Sulla strada di Emmaus, con testi di Marco Madoglio e disegni di Angelo Bussacchini, pubblicato sul mensile Super G lo scorso aprile 2015, sulla celebre vicenda evangelica dell'incontro di Gesù risorto con due discepoli in cammino verso Emmaus, “per aver saputo rileggere a fumetti una storia antica (oppure biblica) con gusto e fedeltà, rendendo con perizia le emozioni e gli stati d'animo dei protagonisti. Il lettore viene coinvolto anche grazie alla tecnica grafico-pittorica che fornisce intensità alla narrazione, senza farle perdere fluidità”. Menzione speciale a Don Milani. Bestie, uomini e Dio, dello sceneggiatore Gabriele Ba con illustrazioni di Riccardo Pagliarini (Edizioni BeccoGiallo).

Alcune immagini della due premiazioni sono presenti rispettivamente qui e qui.

Nessun commento:

Posta un commento