giovedì 21 ottobre 2021

“Fumo di China” n.311 in edicola e fumetteria

Con il pieno ingresso nell’autunno, arriva anche FdC n.311 nelle migliori edicole e fumetterie di tutt’Italia, con splendida copertina-collage di Paco Roca dalla sua opera più recente Ritorno all’Eden, premiata come miglior opera spagnola del 2020.

Dopo un editoriale sugli oltre cinquanta fumettisti agli Uffizi e qualche riflessione sul panorama culturale italiano e internazionale della Nona Arte, tornano le usuali news dal mondo (quelle meno viste e più importanti in Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone, più le nostre sempre imperdibili segnalazioni di mostre con tavole originali), l’intervista esclusiva della “cover story” con Paco Roca sul “dietro le quinte” del suo nuovo lavoro, un affresco storico tra memoria familiare e collettiva. A questo segue il dossier sulla narrazione a fumetti, dall’importanza della “gabbia” delle vignette nella tavola (da Gianni de Luca a Richard McGuire, passando per Shintarō Kago) al “Michelangelo nato a Brooklyn” (Frank Frazetta, il cui impatto nella cultura pop visiva legata ai fumetti è quasi leggendario) e la “via della linea” nei manga avvolgenti di Jirō Taniguchi (in un profilo inusuale della sua opera tra Oriente e Occidente).

Quindi il racconto di come Simone Cristicchi incontrò nientemeno che Benito Jacovitti e quasi iniziò una sua “altra” carriera nei fumetti, un inedito racconto a fumetti firmato Giuseppe Pollicelli & Francesco Schietroma “I sogni muoiono all’alba” con eterea apparizione del debuttante tra le nuvolette Indro Montanelli a vent’anni dalla scomparsa, un affettuoso ricordo dell’arte multiforme dello sceneggiatore Carlo Chendi (un vulcano della narrazione a fumetti, spentosi lo scorso 12 settembre 2021), il racconto della “scissione di Livorno” in diretta dal 1921 da cui nacque il PCI, in un volume a fumetti rigorosissimo e brillante insieme.

A seguire nelle ormai consuete interviste di FdC a personalità dello spettacolo incontriamo l’attore e regista Michele Coppini che ci racconta delle sue passioni: fumetti, cartoni, action figure! Dulcis in fundo, uno spigliato colloquio con il grandissimo Luca Salvagno, che ci spiega il suo anno particolarmente intenso fino al suo “nuovo” esordio su FdC con il suo definitivo Pinocchio Maltese!

E per chiudere come sempre in bellezza, le nostre 6 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum del fumetto proposto nelle edicole, fumetterie e librerie italiane, insieme alle rubriche “Il Podio” (i top 3 del mese), “Pollice Verso” (un exploit in negativo), “Il Suggerimento” (per non perdere uscite sfiziose) del multitasking Fabio Licari, oltre a “Niente Da Dire” (la rubrica curata dall’omonimo portale di divulgazione culturale lanciato da Daniele Daccò detto il Rinoceronte con le sodali Furibionda e Onigiri Calibro 38), approfondimenti (stavolta sul “bloc-notes ricercato” La filosofia del Coccodè), la rubrica Tempo reale (sui fumetti di realtà: oggi tocca a Quasi una storia d’eroi di Ettore Gula) e l’incredibile novità delle strisce di Rebuòboli scritte e disegnate da Luca Salvagno con l’esordio della versione definitiva del suo straordinario Pinocchio Maltese!

Tutto questo e altro ancora su FdC n.311 (distribuito in edicola e fumetteria da Me.Pe. e come sempre acquistabile via PayPal o con bonifico direttamente dal nostro sito), a soli 4 euro nel tradizionale formato 24 x 33,5 cm (immutato e caratteristico fin dal nostro sbarco in edicola, oltre trent’anni fa) in 32 pagine tutte a colori: buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento